ZUCCHERO: dopo Londra, presto il tour mondiale.

ZUCCHERO: dopo Londra, presto il tour mondiale.

Il 3 marzo alla 02 Arena di Londra, in occasione dell’evento benefico “Music for the Marsden” a cui hanno partecipato star del pop e del rock internazionale, il bluesman Zucchero Sugar Fornaciari ha duettato tra gli altri con Paul Young (Senza una donna) e Gary Brooker (Salty Dog),  per arrivare a conclusione serata all’esibizione di tutti gli artisti in coro di “All you need is love” dei Beatles. Questo finale con tante meravigliose voci insieme, ci ha fatto ricordare il concerto Live Aid 1985 di USA for Africa con il brano “We are the world”, il cui singolo fu pubblicato il 7 marzo 1985.Da Aprile Zucchero sarà in tour in tutto il mondo con il nuovo album “D.O.C.”, dall’Australia agli USA, al Canada, Regno Unito, Olanda, Austria, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Germania, Francia, Croazia, Slovenia. Da Settembre a Ottobre 2020 numerose date anche in Italia all’Arena di Verona.

‘XENEIZES’ campioni d’Argentina

‘XENEIZES’ campioni d’Argentina

Il Boca Juniors, fondato nel 1905 da emigranti prevalentemente genovesi (da qui deriva il soprannome),  si è guadagnato per la 34^ volta il titolo di campione d’Argentina nella sfida contro il Gimnasia e sorpassando per un solo punto in camipionato il River Plate. Congratulazioni anche dal Grifone. Fino a Gennaio faceva parte del team l’ex capitano della Roma Daniele De Rossi.

Fonte: https://genoacfc.it/boca-campeon-xeneizes-in-trionfo/

WHITNEY HOUSTON il ritorno virtuale

WHITNEY HOUSTON il ritorno virtuale

Il 25 febbraio ha debuttato a Sheffield, Inghilterra, lo spettacolo che vede protagonista l’ologramma della grande artista scomparsa nel 2012. Lo show avrebbe dovuto avere una tappa italiana in marzo al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Indimenticabile non solo per le sue interpretazioni canore piu’ volte rimaste per molte settimane nelle classifiche mondiali, ma anche per quelle cinematografiche: “The body guard” nel 1992 con Kevin Costner, per citarne una. La colonna sonora, “I will always love you”, è la piu’ venduta di tutti i tempi con  42 milioni di copie nel mondo. A proposito di film, alcune delle migliori voci femminili italiane del doppiaggio cinematografico hanno prestato la loro voce a Whitney, tra le altre Roberta Greganti  nel film postumo “Sparkle – la luce del successo” del 2012.

Share This