ZUCCHERO: dopo Londra, presto il tour mondiale.

ZUCCHERO: dopo Londra, presto il tour mondiale.

Il 3 marzo alla 02 Arena di Londra, in occasione dell’evento benefico “Music for the Marsden” a cui hanno partecipato star del pop e del rock internazionale, il bluesman Zucchero Sugar Fornaciari ha duettato tra gli altri con Paul Young (Senza una donna) e Gary Brooker (Salty Dog),  per arrivare a conclusione serata all’esibizione di tutti gli artisti in coro di “All you need is love” dei Beatles. Questo finale con tante meravigliose voci insieme, ci ha fatto ricordare il concerto Live Aid 1985 di USA for Africa con il brano “We are the world”, il cui singolo fu pubblicato il 7 marzo 1985.Da Aprile Zucchero sarà in tour in tutto il mondo con il nuovo album “D.O.C.”, dall’Australia agli USA, al Canada, Regno Unito, Olanda, Austria, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Germania, Francia, Croazia, Slovenia. Da Settembre a Ottobre 2020 numerose date anche in Italia all’Arena di Verona.

WHITNEY HOUSTON il ritorno virtuale

WHITNEY HOUSTON il ritorno virtuale

Il 25 febbraio ha debuttato a Sheffield, Inghilterra, lo spettacolo che vede protagonista l’ologramma della grande artista scomparsa nel 2012. Lo show avrebbe dovuto avere una tappa italiana in marzo al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Indimenticabile non solo per le sue interpretazioni canore piu’ volte rimaste per molte settimane nelle classifiche mondiali, ma anche per quelle cinematografiche: “The body guard” nel 1992 con Kevin Costner, per citarne una. La colonna sonora, “I will always love you”, è la piu’ venduta di tutti i tempi con  42 milioni di copie nel mondo. A proposito di film, alcune delle migliori voci femminili italiane del doppiaggio cinematografico hanno prestato la loro voce a Whitney, tra le altre Roberta Greganti  nel film postumo “Sparkle – la luce del successo” del 2012.

MINA: un’icona italiana

MINA: un’icona italiana

Compirà 80 anni il 25 Marzo Anna Maria Mazzini, in arte MINA, che si ritirò dalle scene dopo l’ultimo concerto alla Bussola dell’agosto 1978. Nonostante questo, ha continuato a collaborare con autori e interpreti come Celentano e Ivano Fossati. Ha interpretato oltre 1.500 brani e venduto piu’ di 150 milioni di dischi in tutto il mondo. In uscita il 17 marzo in libreria il volume “Mina” edito da Rizzoli che la celebra come donna e come artista.

STING: tra pochi mesi il ritorno in Italia

STING: tra pochi mesi il ritorno in Italia

Sting (pseudonimo di Gordon Matthew Thomas Sumner), accompagnato dalla sua band, salirà sul palco del Parco della Cittadella il 23 luglio in occasione del festival “Parma città della musica”.

Si tratta di un ritorno in Italia per l’artista britannico dopo il recente concerto di Ottobre 2019 ad Assago ed i precedenti a Padova e Lucca.

Il tour mondiale “My songs tour” è iniziato a Maggio 2019 a Parigi e si concluderà a Las Vegas a Settembre 2020.

Cesare Cremonini – Il tour

Cesare Cremonini – Il tour

Cesare Cremonini (40 anni il prossimo 27 marzo) celebrerà 20 anni di carriera con il tour “Cremonini 2020 – Stadi”. Prima tappa il 21 giugno da Lignano Sabbiadoro, attraverso l’Italia, per concludersi con un evento veramente speciale il 18 Luglio all’autodromo Dino e Enzo Ferrari di Imola, nella sua  Emilia.

Il 28 febbraio nelle radio il singolo “Giovane Stupida” dedicato alla fidanzata Martina.

 

Paul McCartney: prossime date in Italia

Paul McCartney: prossime date in Italia

Nonostante i 77 anni di età, Paul McCartney non pare davvero avere intenzione di appendere il basso al chiodo …

Dopo l’uscita del suo album “Egypt Station” lo scorso settembre, Sir Paul ha annunciato una serie di date dal vivo che comprendono due spettacoli in Italia: 10 giugno 2020 a Napoli in Piazza Plebiscito ed il 13 giugno 2020 a Lucca presso le Mura Storiche.

Tutti i dettagli sul “Freshen Up Tour” nel sito ufficiale: https://www.paulmccartney.com/live

Share This