In Factory incontriamo Arianna Squizzato, direttrice risorse umane di Schindler. L’azienda ricerca manutentori e ingegneri

Oggi, mercoledì 2 febbraio 2022, torniamo con la rubrica del Gruppo Radio Number One Factory-Aziende da raccontare, per un focus settimanale per quanto riguarda le aziende che operano sul territorio. In questo appuntamento – ai microfoni di Claudio Chiari è intervenuta Arianna Squizzato, direttrice risorse umane di Schindler. L’azienda è in cerca di manutentori e ingegneri. «L’ascensore, contrariamente quanto si pensa – spiega Arianna – non è più una semplice “scatola di ferro” che va su e giù, ma una macchina complessa con tecnologie avanzate. Per essere al sicuro c’è bisogno di un personale specializzato, accuratamente formato, dotato anche di competenze digitali».

AZIENDAI tecnici manutentori sono professionisti che, accanto a strumenti tradizionali, utilizzano sempre più una “cassetta degli attrezzi digitale” fatta di smartphone, tablet e App appositamente pensate per rendere le operazioni di manutenzione ancor più accurate ed efficienti, migliorando il servizio al cliente. Tra le conseguenze positive di questa trasformazione digitale, ulteriormente accelerata dalla pandemia, vi è il fatto che un lavoro tradizionalmente maschile — perché con una componente fisica significativa — possa essere svolto oggi anche da donne.

Schindler sta cercando 30 tecnici manutentori in tutta Italia in possesso di patentino, di cui 15 in Lombardia e sarebbe una grande soddisfazione se tra questi potesse esserci anche il primo tecnico manutentore donna!

Ascolta il nostro podcast per saperne di più!

Factory | Offerte di lavoro: con gli ascensori tecnologici Schindler, spazio alle donne

Factory | Offerte di lavoro: con gli ascensori tecnologici Schindler, spazio alle donne